Scopri il meglio dell’isola di Cherso

L’isola di Cherso è una gemma incontaminata di tutte le isole della Croazia. Potrebbe essere tra le isole più grandi ma rimane una delle meno sviluppate, con la sua aspra natura selvaggia che funge da casa per 3000 residenti umani a tempo pieno e 80 coppie di allevamento di rari avvoltoi grifoni.

Tramuntana, la metà settentrionale dell’isola, è rigogliosa con fitte foreste di querce, castagni e foreste di carpini e di alci. Questo è il principale terreno di crociera degli avvoltoi grifoni. Puoi avere la possibilità di vedere gli uccelli giganti con i tuoi occhi nel centro visitatori situato a Beli, sulla costa orientale dell’isola. Sulla sponda occidentale dell’isola, troverai i principali insediamenti balneari.

Beli, isola di Cherso

Se hai intenzione di visitare l’isola di Cherso, ci sono molte esperienze da non perdere durante il tuo soggiorno:

Fai un salto al vecchio insediamento dei quattro millenni 

L’insediamento di Lubenice ha visto 4000 anni di vita e serve da casa a molte anime che invecchiano e agli edifici in pietra fatiscenti come la cappella romanica. Ci sono diverse calette di ciottoli isolate sulla sua costa frastagliata che possono essere viste dalla sua piazza principale e accessibili usando un sentiero piuttosto ripido che conduce attraverso un sottobosco.

Tuttavia, questo può essere un duro lavoro, proprio come raggiungere lo stesso insediamento con i mezzi pubblici. Ma sentirai la ricompensa del tuo duro lavoro una volta sperimentato il peculiare senso di tranquillità della zona. In alcune serate estive del fine settimana, ci sono spettacoli di musica classica dal vivo aperti nella zona. 

Lubenice, isola di Cherso

Rilassati nelle spiagge di Valun 

A metà del l’isola di Cherso, troverai Valun, in una baia panoramica che i visitatori troveranno affascinante per i ristoranti e i caffè sparsi sul lungomare. Provenendo da uno di questi punti di ristoro, Mamalu, puoi fare una passeggiata di 10 minuti intorno al promontorio per vedere il tratto di Raca, una delle spiagge più belle del Quarnero.

Questo è il luogo ideale per rilassarsi in quanto offre ombra dai pini circostanti, calme acque cristalline e una spiaggia di ciottoli. Assicurati solo di avere da mangiare poiché ci sono pochi ristoranti o bar, che fanno parte dell’attrazione della zona. Dall’altra parte di Valun, vicino al villaggio, ci sono docce disponibili sulla spiaggia di Zdovica, ma è spesso più popolare per il campeggio accanto. 

Crogiolarsi nella bellezza della caverna blu 

Anche se il Biševo dell’isola di Lissa è il più popolare tra le cosiddette Grotte blu della Croazia, le grotte bagnate dalla luce naturale formata dagli effetti del mare e del sole, anche l’isola di Cherso ha la sua. Plava Grota si trova vicino alla spiaggia di Zanja, vicino a Lubenice, accessibile solo via mare. Si estende per una lunghezza di 20 metri e funge da casa per le ostriche spinose e le aragoste notturne del Mediterraneo. Puoi nuotare attraverso l’ingresso principale più ampio della grotta per accedervi mentre i subacquei sono gli unici ammessi in quello più stretto. Il fenomeno della luce blu si verifica durante i pomeriggi d’estate. 


Lago di Vrana, isola di Cherso


Articoli nella stessa categoria: