Cosa visitare a Norimberga?

Centro di Norimberga
Centro di Norimberga, Germania

Norimberga è la seconda città più grande della Baviera, lo stato federale tedesco. E’ tra le destinazioni turistiche più popolari in Germania. Era tra le città importanti e in via di sviluppo già 500 anni fa, in quanto era la capitale non dichiarata del Sacro Romano Impero e i re tedeschi erano soliti tenere le loro corone lì. Fu la calamita per artisti famosi, ma la seconda guerra mondiale la distrusse. Dopo la guerra, la città fu ricostruita sul tema bavarese medievale.

Ora è un luogo sorprendentemente energico in cui la vita notturna è intensa e la birra è abbastanza nera per battere il caffè. Ci sono molti luoghi storicamente importanti che si rivelano attrazioni straordinarie per le persone che visitano Norimberga. E’ sempre viva, soprattutto a Natale. Ti presenteremo alcune belle attrazioni, che costituiscono l’unica frazione della bellezza di Norimberga che dovresti visitare ogni volta che vai in Germania.

Terreno di manifestazione nazista

Questa importante struttura è tra i resti del regime nazista, dove è possibile vedere la materializzazione delle prospettive architettoniche e ideologiche di Adolf Hitler.

Centro di Norimberga
Centro di Norimberga, Germania

La sala congressi costruita a metà è il vivido ricordo del periodo, progettato per ospitare 50.000 visitatori. Ci sono 19 mostre tematiche per rappresentare il volto della Germania nazista, e “Fascino e orrore” è il più popolare tra i turisti che scelgono di visitare Norimberga.

Il castello imperiale di Norimberga

E’ tra le poche città che sono ancora hanno mura sui temi medievali. Con stupore della gente che visita Norimberga c’è la sua importanza storica, il 90% delle mura è ancora intatto. Non appena lasci il treno, noterai questo possente muro di arenaria rossa.

Castello Norimberga
Castello Norimberga, Germania

Le alte torri erette sono la testimonianza della fortificazione che un tempo circondava questa bellissima città. Questa imponente fortificazione è nota per essere la più importante fortezza medievale sopravvissuta in tutta Europa, che fu la residenza dei legittimi re di Germania dal 1050 al 1571.

Museo nazionale tedesco 

Questo museo ospita la più grande collezione del paese di arte e cultura tedesche. Ospita 1,3 milioni di oggetti che rappresentano la regale storia estetica e culturale della regione. Ci sono documenti su pergamena, una collezione di 17.000 sigilli, un sorprendente archivio di belle arti, 300.000 stampe e disegni, strumenti musicali storici, una collezione di sculture, un’affascinante mostra di giocattoli antichi e una casa delle bambole.

Architettura e Norimberga
Architettura e Norimberga, Germania

E’ sempre divertente per le persone, che visitano Norimberga, esplorare questo edificio che ha una bella fusione di architettura storica e moderna. Sulla strada per il museo, troverai The Way of Human Rights, una strada dedicata alla pace nel mondo.

Chiesa di San Lorenzo

Fissandoti da dietro la Lorenzer Plats, la maestosa chiesa gotica di San Lorenzo del XIV secolo a due torri è la chiesa più grande della città. La sua caratteristica distintiva è il grande rosone, che ha un diametro di 9 metri e si trova sopra l’incantevole porta ovest.

La chiesa ha molte opere d’arte sontuose, che sono state date per lo più dalla classe d’élite della città nel corso dei secoli. Una di queste opere d’arte è l’Annunciazione che è una scultura di Viet Stoss nel 1517.

Il mercato principale

Il mercato principale è la dimora della “bella fontana” del 14° secolo, giustamente nominata, con le sue affascinanti decorazioni e figure. Si ritiene che toccando il famoso anello d’oro della fontana porti fortuna. Qui troverai il vecchio municipio che fu costruito nel 1616 ed è famoso per le magnifiche porte, i sotterranei e le camere di tortura. C’è un’altra fontana conosciuta, la Gänsemännchen, che rappresenta un contadino della Franconia che trasporta due oche, con l’acqua che scorre dai loro becchi, che ospita uno stravagante mercatino di Natale di due settimane, che è frequentato da oltre un milione di visitatori. Il mercato si trasforma in festeggiamenti e fulmini, bancarelle di ornamenti, cibi e regali.

La chiesa di Nostra Signora

La chiesa di Nostra Signora fu costruita nel 1352. E’ un glorioso punto di riferimento gotico da non perdere quando si visita Norimberga. L’edificio è ricco di dettagli sbalorditivi come il bellissimo Männleinlaufen, che è un bellissimo orologio antico con figure meccaniche raffiguranti sette elettori che camminano intorno all’imperatore Carlo IV. Altre caratteristiche imperdibili degli interni includono il Tuchur Alter e i due bellissimi monumenti di Adam Kraft.

Lo Zoo di Norimberga

Se visiti Norimberga con i bambini, sarà divertente vedere lo zoo di Norimberga. Questo è uno dei più grandi giardini zoologici d’Europa che ospita più di 2000 animali appartenenti a oltre 300 specie. Questa straordinaria attrazione fu aperta nel 1912, ma ha le sue radici nell’era medievale, quando gli animali esotici furono portati da tutto il mondo per placare gli aristocratici locali.

Qui trovi tigri siberiane, leoni asiatici, leopardi delle nevi, gorilla di pianura e il bufalo africano. Lo zoo è di per sé molto bello con recinti che riflettono habitat e paesaggi naturali, vegetazione lussureggiante e molte sculture di animali in bronzo a grandezza naturale.

L’ospedale degli spiriti santi

Solo se visiti Norimberga puoi vedere uno dei più grandi ospedali del Medioevo ancora in piedi. Fu fondato tra il 1332 e il 1339 dal ricco patrizio Konrad Gross per i bisognosi e gli anziani della società. E’ la più grande istituzione privata del Sacro Romano Impero. E’ un’altra struttura chiave della cultura tedesca a Norimberga. L’ospedale è quasi bruciato in cenere durante la seconda guerra mondiale, ma la ricostruzione lo rende un’altra attrazione per i turisti che vengono a Norimberga.

Weißgerbergasse

Weißgerbergasse, Nürnberg

La Weißgerbergasse è una strada affascinante piena di case multicolori e a graticcio che molti turisti non perdono mai ogni volta che visitano Norinberga. Questo è ora un luogo popolare per il relax se stai cercando un paesaggio medievale che sembra uscito da una fiaba. Molta tradizione e storia è racchiusa in questo complesso abitativo lungo la strada, che è costruito con gli stessi temi e altezza ma con stili diversi. La vera testimonianza dell’artigianato e della ricchezza del medioevo a Norinberga, queste case vantano aggiunte in stile rococò e barocco insieme ad alcuni magnifici giardini interni.

Weinstadel

Weinstadel è un deposito di vini in stile medievale. Questa è una delle strutture urbane più cruciali della città, situata proprio al centro dell’area storica. Una tappa eccezionale sul Miglio storico di Norinberga, Weinstadel si trova sul lato del fiume, rappresentando un capolavoro quando si tratta di architettura tradizionale mentre i piani terra in mattoni di arenaria incontrano la facciata a graticcio in legno. Questo è l’esempio perfetto di pura bellezza.

Weinstadel, Norinberga

La casa di Albrecht Durer

La casa del grafico e pittore medievale Albrecht Durer è stata recentemente restaurata per diventare un museo dedicato alla mostra del suo lavoro e della sua vita. Le sue opere sono ora presentate in tutti gli angoli del mondo tra cui banconote o barrette di cioccolato. Durer è anche popolarmente considerato per aver cambiato il corso della storia dell’arte in termini di mania della perfezione, meticolosità e aggiunta di tecnologia al mezzo di incisione. Questa casa con la sua struttura in legno ora ha incisioni e schizzi dello stesso Durer, che la rendono un’attrazione da non perdere quando visiti Norinberga.

Camere del municipio sotterraneo

La città ha un’affascinante camera sotterranea, un labirinto di corridoi, sotterranei e rocce che sono impressionanti e sicuramente un luogo pensato per i turisti avventurosi che visitano Norinberga. Questi passaggi erano precedentemente utilizzati come prigione per i prigionieri con una condanna a morte e che stavano aspettando la loro pena capitale. I tunnel sono sinistri e macabri completi di vecchie sale di tortura.

Zum Guldenen Stern

Considerato il ristorante di bratwurst più antico del mondo, il posto ha un’impareggiabile tradizione di salsicce. Senza bollire o precuocere la carne in anticipo, le salsicce fresche vengono grigliate qui subito dopo che speciali macellai le marinano, le affumicano e preparano. Zum Guldenen Stern è il ristorante più famoso della città che offre deliziosi piatti che sembrano provenire direttamente dal Medioevo, fatti a mano sulla base di ricette tradizionali. Le salsicce e le bistecche hanno il fasskraut sul lato, un piatto di crauti pronto da servire e delicato, rafano appena grattugiato o crema e insalata di patate fatta in casa al forno.

Conclusione

Ogni volta che visiti la Germania, non osare nemmeno saltare la visita a questa bellissima città, che è un punto per rappresentare la maestosa cultura medievale, l’orribile Germania nazista, l’unione di architettura gotica e moderna, vita notturna animata e cibo delizioso. Su questa singola destinazione, puoi vivere una vita dalla gloria del Sacro Romano Impero attraverso i periodi strazianti della seconda guerra mondiale fino al 21° secolo della moderna tecnologia e sviluppo culturale.

Articoli nella stessa categoria: